In vacanza

In vacanza: 1,2,3 cosa serve!

In vacanza

Per fortuna, quando si decide di andare in vacanza sono sempre più numerose le strutture alberghiere che accettano gli animali, il che ci permette di portare con noi i nostri amici a quattro zampe anche in villeggiatura. Se stiamo programmando di andare in vacanza con il nostro amico peloso, dobbiamo ricordarci di seguire alcune regole. Per viaggiare con il cane in Italia non ci sono particolari restrizioni, a patto che abbia il microchip, che oltretutto è obbligatorio per tutti. Invece, per viaggiare con il cane negli altri Paesi è obbligatorio che abbia più di tre mesi d’età e che possieda il passaporto rilasciato dall’anagrafe canina.

– Per espatriare: dobbiamo innanzitutto recarci dal veterinario per far eseguire la profilassi e le vaccinazioni necessarie. In particolare, se ci rechiamo fuori dal suolo italiano, o usiamo mezzi di trasporto come Traghetti o aerei, dovremo richiedere l’antirabica e andare all’ufficio sanitario per ottenere il passaporto veterinario, che sostituirà in tutto e per tutto il libretto sanitario.

– Per il viaggio: prepariamo anche per il nostro amico a quattro zampe una valigia o borsa che contenga tutti i prodotti utili per le emergenze, tipo quelli che utilizziamo per la profilassi contro zecche e
pulci
, e se non abbiamo fatto il vaccino, anche quelli per la filariosi.

– Per il trasporto: se viaggiamo in aereo o in treno, dobbiamo procurarci un trasportino. In particolare, se viaggiamo in aereo assicuriamoci che il trasportino sia omologato per questo utilizzo e chiamiamo la compagnia aerea per conoscere bene tutte le disposizioni del caso.

– In vacanza: accertarsi che ci siano negozi per animali nelle vicinanze e portare comunque con sè il cibo abituale che mangia il nostro amico, non è detto che un negozio possa offrirti la stessa marca o la stessa tipologia di cibo. Andare in vacanza con il tuo amico a quattro zampe comporta un certo impegno, ma se con te hai tutto quello che a lui serve per stare tranquillo vivrete insieme un’esperienza fantastica.

Cosa mettere in valigia

La prima cosa da non dimenticare quando si va in vacanza è la sua ciotola, in modo da fargli ritrovare il comfort di casa o ovunque decidi di sostare, metti in valigia un detergente per lavarlo, delle salviette usa e getta, una spazzola, le tronchesine per le unghie, lo spazzolino, il dentifricio e altri oggetti che possono servirti per pulirlo con cura e assicurargli la massima igiene.

Abbi cura di portare dietro il suo cibo, e non tentare di cambiare l’alimentazione proprio mentre stai partendo per un viaggio insieme a lui, già il fatto di viaggiare può essere uno stress, il chè potrebbe fargli manifestare disturbi gastrointestinali, usa biscotti e croccantini che gli piacciono e assecondalo quando li richiede, questo farà sì che non dia segni di disagio.

Porta anche una buona scorta di cibo che è abituato a mangiare, perché a volte non è facile trovare lo stesso tipo quando si è in vacanza, e cambiare può influire sulla sua inappetenza, in vacanza i suoi giochi preferiti o quello a cui è affezionato, tipo la sua coperta preferita gli darà l’impressione di stare sempre a casa ovunque sia. In questo modo il tuo peloso si rilasserà e non darà segni di nervosismo.

Oltre il collare, il guinzaglio e la sua cuccia, tre cose assolutamente indispensabili per farlo sentire a suo agio ovunque e in vacanza, non dimenticarti la museruola, che dovrai mettergli se devi entrare in qualche locale o magari devi prendere i mezzi di trasporto, se la meta da raggiungere è una location dove fa molto caldo porta anche un integratore di sali minerali, ottimo per farlo stare bene e ritemprarlo quando le temperature si alzano troppo.

in vacanza più sereno

Se la tua vacanza è più lunga e devi stare diversi giorni fuori da casa è fondamentale prendere tutte le precauzioni necessarie per far stare bene il amico a quattro zampe e allora, aggiungi anche un kit di pronto soccorso che potrà esserti utile nel caso dovesse ferirsi accidentalmente, un antidiarroico nel caso dovesse accusare dei disturbi allo stomaco dati proprio dal viaggio, probabilmente non userai nulla di tutto questo, ma è meglio averlo in valigia per una emergenza improvvisa e dare soccorso immediato al tuo amico, con tutte queste cose potrete vivere al meglio la vacanza per tutto il tempo!

Dai uno sguardo al nostro Shop dedicato ai nostri amici a 4 zampe o visita anche il Blog Mediatex

In vacanza: 1,2,3 cosa serve! Leggi tutto »